I tempi sono cambiati, le agenzie di viaggio non attirano più i viaggiatori contemporanei. Quelli con lo smartphone sempre a portata di mano. Lo sappiamo, l’incontrastato fascino delle belle e complete guide turistiche cartacee non passerà mai di moda. Ma la tecnologia aiuta anche i più tradizionalisti in materia. Buttiamoci alla scoperta delle app più utili e interessanti della sezione viaggi! Tutte rigorosamente gratuite!

Prima di partire

Adesso siete voi i ricercatori della combinazione volo-hotel perfetta (senza costi di commissione, non male!). Le app non mancano, noi vi proponiamo due delle più conosciute e affidabili.

SKYSCANNER: un po’ stressante tenere aperte dieci pagine internet diverse con le singole compagnie aeree per trovare l’offerta migliore? Skyscanner farà questo per voi. Un comparatore di voli che fa bene il suo lavoro. Adatto soprattutto per gli indecisi, chi non ha ancora in mente la data precisa di andata e ritorno e magari neanche gli aeroporti.

BOOKING: una volta prenotato il volo, concentriamoci sull’alloggio. Un sito, con un’app decisamente fatta bene, che non ha bisogno di presentazioni. Tra hotel, appartamenti e ostelli, filtrate con le date del vostro volo, e troverete sempre il posto giusto per voi.

Non conosco la lingua

GOOGLE TRANSLATE: un problema che potrebbe in parte compromettere la vostra esperienza di viaggio è la lingua. Se visitate un Paese estero e non sapete neanche come ordinare una birra al bar, portatevi dietro un buon traduttore. Il consiglio in questo caso ricade su Google Translate. Abbatterete ogni barriera linguistica e non avrete più scuse per non partire.

Dove mangiare

TRIP ADVISOR: un’altra banalissima, ma altrettanto indispensabile app, è Trip Advisor. Il celebre motore di ricerca per ristoranti e bar vi permetterà di scegliere sempre in maniera consapevole dove andare a fermarvi per cena. La divisione dei locali in base a quello che volete mangiare vi aiuterà nella difficile scelta, ma preziosissimo è soprattutto l’aiuto che vi offrono le recensioni di altri clienti.

Perso tra le vie della città

GOOGLE MAPS: in una nuova città è facile perdersi per le sue vie. Sicuramente vi capiterà. Con le mappe di Google, scaricabili anche offline, non avrete di questi problemi. La sua funzione di navigatore anche a piedi, vi farà raggiungere il locale che avete scelto su Trip Advisor al primo colpo.

Cosa state aspettando dunque? Se non avete già tutte queste app sul vostro smartphone iniziate a scaricarle! Create una cartella viaggi, spostatele tutte al suo interno, e partite verso la vostra prossima destinazione senza pensieri. Qualsiasi sia il vostro problema in viaggio, ci sarà sempre un’app a darvi una mano!

Chiara Galiberti
Sono Chiara, e amo viaggiare fin da piccola. Laureata in Filosofia, ho deciso di intraprendere un viaggio per scoprire luoghi a me sconosciuti. Ho scritto su diversi travel blog, prima di entrare a far parte della famiglia di AmicoTravel.