Bucarest è una capitale europea giovane e vibrante, una meta ancora poco nota e poco sfruttata dal turismo, che merita una visita alla scoperta delle sue bellezze.

Vediamo insieme quali sono le principali attrazioni della città!

Il palazzo del Parlamento

L’attuale sede del Parlamento Rumeno è un edificio colossale, tra i più grandi al mondo, fortemente voluto dal dittatore Nicolae Ceaușescu. Costruito negli anni ‘80, conta circa 1.000 stanze, quintali di marmo e sfarzosi dettagli a profusione.

Il centro storico o quartiere Lipscani

Molto diverso dalla parte moderna e “sovietica” della città, il quartiere storico di Bucarest, Lipscani, è in ottime condizioni e caratterizzato da deliziose strade coperte di ciottoli e dalla presenza di numerosi locali e buoni ristoranti. In questa parte della città, inoltre, potete ammirare il monumento dedicato a uno dei più famosi e temibili personaggi della storia rumena: Vlad l’Impalatore, più noto come Dracula, di cui troverete una statua all’interno della cosiddetta Antica Corte.

Mercato di Obor

Il ricco mercato cittadino è attivo da due secoli e ospita ogni genere di merce: alimentari, animali vivi, libri, oggetti vintage. Si tratta ancora di un mercato caratteristico in cui è possibile trovare le anziane del luogo, vestite in modo più o meno tradizionale, intente a vendere trecce di cipolle.

Museo d’arte nazionale

Situato all’interno dell’ex palazzo reale, ospita una collezione d’arte importante e variegata, tra opere d’arte rumene e alcuni pezzi stranieri importanti, come opere di Claude Monet.

Muzeul Satului o National Village Museum

Per chi vuole fare un salto indietro nel tempo e passare una bella giornata nella natura, questo museo a cielo aperto è l’ideale! Si tratta di un museo etnografico che permette di camminare tra case rappresentanti le diverse epoche della storia nazionale. Si trova sulle rive di un lago nella parte settentrionale della città.

Parcul Herăstrău

Un altro suggerimento per chi ama trascorrere il suo tempo all’aria aperta è questo bellissimo parco cittadino, dove potrete passeggiare, noleggiare una barca per navigare sul suo placido lago o semplicemente fare un bel picnic.

Chiesa di Stavreopolos

In posizione un po’ defilata, è comunque un’attrazione da non perdere: questa bellissima chiesa ortodossa con annesso monastero è nata nella seconda parte del Settecento ed è ricca di preziose decorazioni, cupole orientaleggianti e uno splendido chiostro. Un luogo di pace, da visitare con calma.

Arco di Trionfo

Sicuramente avete presente l’Arco di Trionfo parigino, ma forse ignoravate che anche Bucarest ha un monumento molto simile! Il grande arco commemora la partecipazione della Romania alla prima guerra mondiale e dalla sua sommità (circa 27 metri) è possibile ammirare un magnifico panorama della città.