Le vacanze di Natale sono alle porte e finalmente si presenta un’occasione d’oro per rigenerarvi dopo un lungo anno di lavoro, allontanandovi dalle città caotiche e dallo stress.

Nel nostro Bel Paese esistono delle mete incantevoli adatte a tutti coloro che amano il freddo e la tipica atmosfera di questa festività, perdendosi nella tradizione del presepe e delle luci colorate.

Vediamone insieme dove trascorrere le vacanze di Natale in Italia.

Manarola, nelle Cinque Terre liguri

Se vi state domandando come mai vi proponiamo Manarola, la frazione di Riomaggiore nelle Cinque Terre liguri, note per essere tipiche mete estive, ve lo diciamo subito.

D’estate si gode appieno del suo mare fantastico, tuttavia i panorami a strapiombo, da ammirare mentre si visitano i tanti sentieri e percorsi, sono meravigliosi anche a Natale.

L’8 dicembre qui viene realizzato il più grande, famoso e suggestivo presepe al mondo, che potrete visitare fino alla fine di gennaio.

I mercatini di Natale di Merano e di Bolzano

Merano e Bolzano sono due mete del Nord Italia, in Alto Adige, non troppo distanti tra loro. Se amate fare dei tranquilli viaggi in auto, approfittando dell’occasione per ammirare il verde e le atmosfere romantiche, potrete visitare entrambe queste città.

Si tratta di due luoghi noti non solo per gli imponenti impianti sciistici dei quali potrete usufruire durante queste giornate, ma anche di due delle mete più famose al mondo per i loro incantevoli mercatini di Natale. Questi mercati sono raggiunti ogni anno da milioni di persone provenienti da tutto il mondo, vi si trovano oggetti meravigliosi e tantissimi prodotti artigianali: saranno anche i luoghi perfetti per cercare i vostri regali di Natale.

Natale nella Città Eterna

Roma è una città incantevole in ogni periodo dell’anno, ma se vi recherete qui per Natale, non solo troverete un’infinità di bellissimi mercatini ad hoc, ma avrete l’occasione di camminare lungo i Fori Imperiali e di scorgere un mastodontico albero di natale illuminato, con alle sue spalle il meraviglioso Colosseo.

Dovrete passeggiare per le viuzze interne di Lungotevere e Trastevere, in modo da percepire un’atmosfera festiva tipicamente familiare e approfittare per mangiare nei locali dove è possibile gustare la tipica cucina romana.

Natale a Montepulciano, in Toscana

Approfittate per andare in una regione stupenda e vedere le sue tante città, come Firenze, Siena e Arezzo e dirigetevi poi verso Montepulciano. In questo grazioso borgo potrete visitare bellissimi mercatini di Natale, ma soprattutto ammirerete uno dei più grandi ed emozionanti villaggi di Babbo Natale: lo troverete all’interno della Fortezza Medicea, nella parte alta della città.

Visitare il Villaggio di Babbo Natale non renderà felici solo i bambini, i quali per altro potranno prendere parte a dei laboratori creativi fatti per loro e divertirsi nella pista di pattinaggio, ma anche gli adulti si ritroveranno a vivere un’esperienza estasiante.

Natale in Umbria

In Umbria esistono due località perfette per trascorrervi dei giorni all’insegna della totale immersione nell’atmosfera natalizia. A Perugia, a Rocca Paolina per la precisione, si svolgono i mercatini di Natale più belli e famosi del centro Italia, mentre a Gubbio viene allestito ogni anno l’albero di Natale più grande d’Italia: si tratta di un albero che viene illuminato allestendo tanti altri alberi. Già che ci siete, fate un salto a vedere anche il mercatino di Strenne.

Natale nella Costiera amalfitana e a Napoli

Se siete amanti del clima mite anche d’inverno e adorate il mare, allora non perdete l’occasione di fare uno spensierato tour lungo tutta la Costiera Amalfitana. Passando di qui, infatti, avrete l’opportunità di ammirare tantissime rappresentazioni storiche tipiche campane, le quali anticipano l’accensione di suggestivi alberi di Natale di dimensioni enormi.

Vi lasciamo immaginare quanto possa diventare spettacolare una città poliedrica, verace e accogliente come Napoli: tantissime persone da tutto il mondo, ogni anno, vengono ad ammirare le sue luci colorate e gli alberi illuminati; ma soprattutto, colpiscono i suoi abitanti sempre allegri, i gentili ristoratori che colgono l’occasione per far degustare la cucina tipica, le ottime caldarroste da mangiare al cartoccio per le strade, mentre si passeggia e le botteghe e i mercatini pregni di articoli natalizi ideale da regalare. Da non perdere una passeggiata lungo via San Gregorio Armeno, che pullula di botteghe artigiane di presepi!

Vi abbiamo dato un po’ di spunti, sta a voi scegliere una meta, preparare la valigia e godervi un sereno Natale.